Ristrutturare un ambiente, indipendentemente che si tratti di un’abitazione privata o di un condominio, dello stabile di un’azienda o di un locale commerciale, è un lavoro complesso e richiede quindi l’opera di una ditta specializzata. Se poi si cerca un servizio completo che offra anche lavori di finitura e manutenzione allora è fortemente consigliabile rivolgersi a società serie ed affidabili, in grado di rispondere efficacemente ad ogni necessità. Un esempio in tal senso è l’impresa Rainbow Multi Services.

Al momento di scegliere la ditta a cui affidare i lavori occorre infatti essere sicuri di contattare dei veri esperti del settore capaci di seguire i clienti da prima dell’avvio dei lavori, offrendo loro, se serve, anche l’assistenza necessaria nella progettazione e nella scelta dei materiali nonché nell’adempimento, presso il Comune in cui si trova il complesso da restaurare, delle pratiche burocratiche. Il tutto rispettando i tempi e i prezzi preventivati.

Cosa vuol dire ristrutturare

Ristrutturare significa mettere in atto tutta una serie di lavori per migliorare e rendere più efficiente un ambiente sotto vari punti di vista, dall’estetica alla produttività e funzionalità. I restauri variano ovviamente in base al contesto e alle esigenze del cliente. Ad esempio, quando parliamo di una casa, le ristrutturazioni più comuni possono riguardare il bagno o la cucina, oppure la messa a norma dell’impianto elettrico o la demolizione di una o più pareti e tanto altro. Per non parlare del rifacimento dell’impianto idraulico, tra i più difficili da realizzare.

In caso di ristrutturazione commerciale di un negozio, un ristorante, bar o quant’altro, pur trattandosi di lavori molto simili a quelli di una casa (tipo rifacimento dei pavimenti o delle pareti ecc.), le finalità e le modalità di esecuzione cambiano completamente e il lavoro è certamente più impegnativo: se occorre ristrutturare la cucina di un ristorante bisogna fare attenzione a rispettare tutte le norme di sicurezza previste dalla legge, mentre un negozio in franchising, ad esempio, potrebbe dover modificare totalmente la disposizione delle luci per soddisfare le richieste della casa madre. Inoltre in fase di progettazione del restauro è opportuno far coincidere i lavori col periodo di chiusura dell’esercizio commerciale così che non ne risenti il fatturato.

Infine, per quanto riguarda la ristrutturazione industriale quale può essere ad esempio, quella di un capannone, una ditta capace dovrà essere in grado di rispettare le leggi in vigore in fatto di sicurezza concentrandosi non tanto sull’estetica della struttura quanto sulla sua efficienza e sulla qualità e robustezza dei materiali utilizzati.

Le finiture

I lavori di finitura richiedono una grande precisione e possono considerarsi un complemento della restaurazione dal momento che hanno una valenza prevalentemente estetica. Per gli interni le finiture comprendono: la cura delle superfici (ad esempio l’imbiancatura delle pareti, la posa dei pavimenti, l’installazione di infissi nuovi quali porte e finestre e così via); l’illuminazione, tramite la sistemazione dell’impianto elettrico; il montaggio di eventuali elementi aggiuntivi; la domotica, ossia l’integrazione con dispositivi smart e tecnologici controllabili anche da remoto.

Per gli esterni, le finiture si concentrano invece sulla verniciatura delle facciate di un edificio (ad esempio di un condominio), sulla sostituzione di infissi o balconi, oppure sulla messa in posa di cappotti termici molto utili sul piano del risparmio energetico.

Manutenzione

Generalmente la manutenzione edilizia consiste nel mantenere in buono stato un edificio, una casa, un locale commerciale, un ufficio e via dicendo, e si suddivide in ordinaria e straordinaria. La prima mira ad aggiustare, rimettere a nuovo o sostituire le finiture di uno stabile/locale, oppure a mantenere in perfetto funzionamento gli eventuali impianti tecnologici presenti. La manutenzione straordinaria serve invece a rinnovare e sostituire i componenti strutturali dell’edificio.

Conclusione

Come abbiamo visto, quando si tratta di ristrutturare, rifinire o mantenere in buono stato un edificio, un’abitazione, un negozio o un ufficio, occorre sempre avvalersi del supporto di esperti del settore. Parliamo infatti di lavori complessi che devono essere svolti da un’azienda certificata e affidabile, capace di garantire un servizio preciso e nel rispetto dei costi e dei tempi preventivati.